Is Meraviglias

Le Chiacchiere Sarde
Piene Di Bolle

RICETTA FACILISSIMA

Leggere, Croccanti... Meravigliose!!!

Che dici? Dalla foto di miniatura non  rendono onore al loro nome da quanto sono meravigliose? Anzi io le definirei pure magiche. Sono molto affezionata a questa ricetta e ancor di più mia mamma perché sua mamma e quindi mia nonna materna gliele preparava sempre, ma lei tra una sfoglia e l'altra, pensa un po' aggiungeva la marmellata e quindi le faceva ancora più golose, ancora più meravigliose... 

Non puoi immaginare che buon profumino hanno rilasciato in tutta la casa. Nonostante siano fritte restano sempre asciutte, al tocco leggere, bollose e croccanti, anzi "croccantose", se così si può dire, ma sì dai ho coniato nuovi termini. ;) 

E ora... corriamo in cucina per scoprire come si fanno...♡



Puoi Vedere La Videoricetta Qui Sotto:

NOTE:
  • Se vuoi potrai fare come faceva  mia nonna, farcirle con marmellata o nutella. Mmmmh, MERAVIGLIOSE! 
    Ti piacerebbe farle a forma di cuore ? ❤ Visto che fra poco sarà San Valentino, potrebbe essere un'idea carinissima. 
  • Se non ti piace il miele, potrai decorarle soltanto con lo zucchero al velo.
  • Si conservano benissimo dentro un contenitore ermetico e dureranno per un bel po' di giorni (sempre se ci arrivano all'alba del giorno dopo) :D  
  • Nel video potrai osservare bene tutti i passaggi e seguire gli altri miei consigli.

  • Se provi questa ricetta aspetto un tuo parere! Mandami le foto qui: https://t.me/camartamc
  • Trovi tutti i modi per contattarmi giù, alla fine dell'articolo ♡

Ingredienti per la sfoglia:

✔️ 300 gr di semola di grano duro + un altro po' per la spianatoia
✔️ 1 uovo grande a temperatura ambiente
✔️ 1 cucchiaio di fil'e ferru ( grappa o acquavite)
✔️ 80 gr d'acqua a temperatura ambiente
✔️ 25 gr di zucchero
✔️ 25 gr di strutto a temperatura ambiente


Ingredienti per la decorazione finale:

✔️ zucchero a velo vanigliato
✔️ 2 cucchiai di miele all'arancio
✔️ scorza di mezza arancia
✔️ scorza di mezzo limone
  • COTTURA: 
✔️ olio per friggere q.b.
✔️ fiamma medio-bassa

Preparazione:

  • All'interno di una ciotola versiamo la semola di grano duro, mescoliamo e al centro versiamo lo zucchero semolato, l'uovo grande e a temperatura ambiente. 
  • Iniziamo a mescolare sempre al centro con una frusta a mano.
  • Ora aggiungiamo anche un cucchiaio di fil'e ferru, sostituibile benissimo con del rum, dall'acqua vite o del limoncello o ancora con del succo di limone o arancia.
  • Mescoliamo ancora un po' e poi aggiungeremo l'acqua sempre a temperatura ambiente e poco per volta.
  • In ultimo lo strutto sempre a temperatura ambiente e amalgamiamo con le mani, prima all'interno della ciotola e successivamente sopra la spianatoia.
  • Con un po' di semola per facilitarci il lavoro lavoriamo almeno per dieci minuti finché non otterremo una palla bella liscia ed omogenea che poi avvolgeremo con la pellicola trasparente e riporremo nel frigo a riposare per 20 minuti.



  • Nel frattempo, oltre a creare cuoricini sul piano di lavoro ;), ci prepareremo un po' di semola vicino e la sfogliatrice che ci velocizzerà di molto la preparazione, se non ce l'hai non ti preoccupate potrai procedere a mano con il mattarello, ricordati però che le sfoglie dovranno essere molto sottili... 
  • Iniziamo quindi a sfogliarla a livello più largo, nella mia equivale al numero 1.
  • Ripieghiamo la sfoglia su se stessa,  sfogliamo ancora allo stesso livello e poi ripieghiamo su se stessa, ma stavolta sfoglieremo a un livello più sottile fino ad arrivare al numero 4.
  • Faremo la stessa cosa anche con l'altra sfoglia.
  • Ci occorrerà una rotellina dentellata per regolare i bordi: tagliamo trasversalmente e poi al centro creeremo due aperture... Non ti preoccupate se non usciranno tutte uguali, il bello di queste meraviglias è proprio quello, poi volendo una volta formate potresti pure regolare i bordi e le dimensioni con la rotellina.
  • I ritagli di pasta avanzati si potranno rilavorare e risfogliare e ne usciranno veramente tante.



  • Adesso siamo pronti per friggerle, mettiamo a riscaldare abbondante olio e quando sarà arrivato alla giusta temperatura e te ne accorgerai da tutte le bollicine che si formeranno attorno al manico del mestolo di legno, potremo immergere a due a due le nostre meraviglias e friggerle per pochi minuti da entrambi i lati. 
  • Attenzione perché si gonfieranno tanto durante la cottura ( nonostante non ci sia il lievito, sono formidabili) e le bolle che si formeranno non dovranno bruciarsi ma solo colorirsi un pochino.
  • Una volta pronte le scoleremo su carta assorbente e poi procederemo con le decorazioni finali.
  • Le cospargiamo di zucchero a velo vanigliato e poi le decoriamo con la glassa di miele, scorza d'arancio e di limone che ci vorrà veramente pochissimo tempo per prepararla, in due minuti è pronta.
  • In un pentolino antiaderente versiamo 2 cucchiai di miele all'arancio, la scorza di mezzo arancio e di mezzo limone. 
  • Accendiamo il fornello a fiamma bassa e facciamo sciogliere mescolando continuamente. 
  • Quando diventerà quasi liquido sarà pronto. 
  • Togliamo dal fuoco, facciamo intiepidire giusto 5, 7 minutini e poi lo versiamo piano piano sulle chiacchiere sarde.

Per dare un tocco in più ed enfatizzare il sapore di questi due agrumi, grattugiamo un altro po' d'arancia e di limone sopra... ed eccole prontissime, in tutto il loro splendore.


Sembra incredibile come si siano gonfiate e quante bolle abbiano creato nonostante l'assenza di lievito nell'impasto e che bel suono fanno quando le tagli a metà... il miele sopra le rende speciali con quel sapore veramente unico di agrumi sardi che non ti fa più smettere di mangiarle, una poesia... Immaginale con un bel ripieno di crema pan di stelle, mmmmh un incanto, anzi una meraviglia. ;)

Spero tanto che questa ricetta ti sia piaciuta! Ti mando un grosso bacione e un abbraccio. Ciaoooo


Non puoi non provarle. Non vedo l'ora di sentire anche il tuo parere. :)


Ne avvicino una alla telecamera e la divido in due... per farti vedere la meraviglia! Ma guarda che belle.... Si mangiano con gli occhi.



Metti Sempre il cuore

in ciò che fai ♡ ♡ ♡


• Articolo precedente •

RAVIOLI DOLCI DI RICOTTA E MANDORLE •per leggere la ricetta clicca sull'immagine•

• TI CONSIGLIO ANCHE

QUESTE RICETTE:

• più un video speciale •

• Puoi contattarmi qui:

• Ti Aspetto Anche Su Instagram:


• Cosa ne pensi di questa ricetta?


Ricerca nel Blog


Per restare sempre aggiornato sulle nuove ricette iscriviti gratuitamente alla Newsletter qui:
Riceverai una notifica ogni volta che caricherò un nuovo goloso articolo! :)

Ti Aspetto!